La proposta di formazione si rivolge principalmente a insegnanti di Yoga che sono interessati, o che ne hanno necessità, a formarsi sull’uso dello Yoga con persone affette da Malattia di Parkinson ma è aperta anche a praticanti e a professionisti della cura in materia di riabilitazione e fisioterapia. Studi recenti dimostrano che, in particolare per la Malattia di Parkinson, la riabilitazione è molto efficace in termini di neuroprotezione, neuroplasticità e neurogenesi. Per questo è molto importante riuscire ad insegnare la pratica dello Yoga anche a persone che si trovano in questa situazione, soprattutto proponendo interventi alternativi e complementari alle terapie tradizionali già in uso.

L’evento formativo è organizzato dalla nostra associazione Aśvattha in collaborazione con la Casa di Cura Villa Margherita a Vicenza, che ospiterà l’intero corso, e si occuperà della parte scientifica della formazione. Villa Margherita è, infatti, inserita all’interno del network del Fresco Parkinson Institute come “Centro per la malattia di Parkinson e i disordini del movimento”

Il programma della formazione si articolerà su due giornate piene, Sabato 16 e Domenica 17 marzo, mattina e pomeriggio per un monte ore totale di 12 ore.


PROGRAMMA

SABATO 16 Marzo – dalle 10-13 e dalle 14-17

Modulo scientifico –
gli esperti di Villa Margherita affronteranno in modo sintetico:

  • le basi scientifiche della malattia e la diagnosi differenziale tra i diversi fenotipi clinici
  • sintomi motori e non motori della Malattia di Parkinson
  • update sulle terapie farmacologiche e terapie avanzate (Duodopa PEJ e DBS)
  • ruolo della riabilitazione nella M. di Parkinson
  • interventi alternativi-complementari nella M. di Parkinson
  • suggerimenti pratici anche per i caregivers


Modulo pratico – Dance Well con Giovanna Garzotto

  • l’esperienza di Dance Well a Villa Margherita
  • esperienza di una classe condotta dalla teacher Giovanna Garzotto assieme ai pazienti di Villa Margherita e ai/alle partecipanti al corso.

 

DOMENICA 17 Marzo – dalle 10 alle 13 e dalle 14-17
Modulo pratico – Yoga con Cristina Bet

  • Yoga: un approccio alternativo
  • introduzione all’esperienza dello Yoga con malati di Parkinson
  • pratica di asana specifiche
  • pranayama e importanza del respiro / la meditazione
  • il caregiver
  • classe di pratica Yoga condotta dal Cristina Bet con possibile partecipazione dei pazienti in ricovero
  • domande e momento di confronto.


RELATORI

Medici di Villa Margherita, Fresco Parkinson Center: Dott. Daniele Volpe, Dott.ssa Leila Bakdounes, Dott.ssa Kiara Ielo.

Insegnante YOGA – Cristina Bet: insegnante di Yoga e terapista della riabilitazione.

Dance Well Teacher – Giovanna Garzotto: danzatrice e coreografa è insegnante e tutor, nel progetto “Dance Well – movement research for Parkinson”.


Per prendere visione del programma completo e dettagliato è possibile visualizzar e scaricare il pdf:
Progetto Formazione-Yoga e Parkinson e la locandina.



Contributi di partecipazione

Quote di partecipazione per le due giornate piene per un totale di ore 12 (esclusi i pasti):

  • Partecipanti: 90 euro comprensivi di tessera associativa;
  • Caregivers: gratuita.

Numero massimo di partecipanti totali: 30 di cui massimo 5 caregivers.
Numero massimo dì ore consentite di assenza: 3 su 12 ore.

Al termine del corso è verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Il corso è valido per il riconoscimento dei crediti di formazione continua per i soci YANI.


Informazioni e iscrizioni

Per iscriversi al corso è necessario compilare in ogni sua parte il modulo di iscrizione che trovate al seguente link:
https://goo.gl/forms/MCVqsxtF17mPV4vm2

A seguito della compilazione del modulo vi verrà inviata una mail dall’indirizzo info@asvattha.it con le indicazioni per completare l’iscrizione.
Il corso è rivolto esclusivamente ai soci e alle socie di Aśvattha Associazione Sportiva Dilettantistica, affiliata CSEN.
É quindi aperto anche a tutte e tutti i soci CSEN che hanno rinnovato la tessera per l’anno sociale 2018/2019 anche presso un altro centro. In quel caso sarà sufficiente indicarlo nel modulo di iscrizione e portare la propria tessera il giorno dell’evento.
Per chi non è socio/a CSEN (non sono valide altre affiliazioni) è possibile associarsi ad Aśvattha facendo richiesta come da indicazioni nel modulo.

Per facilitare le procedure la quota associativa è comunque già compresa nel contributo di 90,00 euro del corso di formazione.
La tessera associativa da diritto a partecipare a tutte le attività del centro e alle lezioni.

__________________

Referente

Manuela Piccardo
telefono: 349 6053395
mail: info@asvattha.it

Iscriviti alla Newsletter


Rimani aggiornato sulle attività di Aśvattha come seminari e retreat.
In qualsiasi momento potrai modificare
o cancellare la tua iscrizione.

La tua iscrizione è andata a buon fine!

Pin It on Pinterest