La posizione rimane l’incognito

La posizione rimane l’incognito che avvicinate senza preconcetti. Un po’ come una stanza oscura nella quale aprite lentamente una finestra: la luce progressivamente illumina lo spazio. La sostanza rimane sempre in risveglio, senza il più piccolo...

Pratica e illuminazione sono una cosa sola

Pratica e illuminazione sono una cosa sola. E poiché la pratica ha le sue radici nell’illuminazione, anche la pratica del principiante possiede la pienezza dell’illuminazione, perché è in lui già dall’origine. Per questo, nel dare istruzioni sulla modalità della...

Quando sei in crisi, cerca un bovino!

Continua la condivisione di pratiche che, a nostro avviso, possono essere utili in questo periodo sospeso che vede molti e molte di noi più statici del solito. Abbiamo chiesto aiuto alla figura mitologica del makara, poi a quella del piccione reale… e oggi ci...

Come un piccione seduto su un ramo…

Tra le pratiche che ci vengono in aiuto in questo periodo di parziale immobilità, c’è quella del piccione reale, nella variante semplificata, con la gamba che rimane allungata. Eka Pāda Rājakapotāsana “Essa merita di essere inclusa nella serie quotidiana...

La miglior cosa da fare stamattina

La miglior cosa da fare stamattina per sollevare il mondo e la mia specie è di stare sul gradino al sole con la gatta in braccio a far le fusa. Sparpagliare le fusa per i campi la valle la collina, fino alle cime alle costellazioni ai mondi più lontani. Fare le fusa...

E il coccodrillo come fa?

MAKARA KRIYĀ Tra le pratiche che solitamente proponiamo in primavera c’è quella (adorata!) dei Makara kriyā, una serie di ripetute torsioni eseguite a terra.Si tratta di una pratica che il Maestro proponeva spesso prima dei Saluti al Sole, come sorta di preparazione,...

Pin It on Pinterest