SRI SRI SRI SATCHIDANANDA YOGI

 

Acchudharamaya nacque a Vishakapatam in una famiglia molto povera. La sua professione era quella di sarto. Un giorno mentre cuciva una forbice gli cadde sulla gamba, provocandogli una ferita. Andò all’ospedale dove non riuscirono a curarlo. La gente del villaggio di Rajayapetta gli disse allora di andare presso un ospedale di naturopatia. Vi andò e là lo curarono velocemente. In quel posto davano anche insegnamenti di Yoga ed il giovane si interessò molto all’argomento, tanto da decidere di restare lì. Non tornò più al villaggio, e rimase sotto gli insegnamenti di Guru Ragavendra. Dopo qualche anno un abitante di Rajayapetta fu eletto deputato al parlamento di Delhi e chiamò Satchidananda ad insegnare. A quel tempo egli conosceva 128 Yogasana che insegnava e praticava. In seguito si trasferì a Madras dove insegnò alla comunità in un locale molto piccolo. Quella gente lo invitò in un posto più grande dove venivano un centinaio di persone al giorno, ed egli incominciò a celebrare le Puja. Un giorno un viaggiatore francese chiese al Maestro di poter essere suo studente e lo invitò ad insegnare in Francia. Da allora egli visitò molti paesi stranieri, per 4-6 mesi all’anno.

WALTER THIRAK RUTA

 

Laureato in Scienze politiche, ha ottenuto il diploma di insegnante yoga presso l’Istituto Carlo Patrian nel 2001 e presso la Scuola di formazione all’insegnamento dello yoga di Milano nel 2007. Formatosi in Italia, continua ad approfondire l’arte della pedagogia in Occidente. Devoto agli insegnamenti di Sri Sri Sri Satchidananda Yogi, lo yogi silente di Madras, ne valorizza la trasmissione ricevuta con la pratica, l’insegnamento e la ricerca. Si reca in India ogni anno e accompagna nei pellegrinaggi agli ashram e samadhi dei maestri. Insegna nella Scuola Yoga Pramiti di Ventimiglia e tiene seminari in Italia, Francia, Portogallo e Svizzera. È membro della YANI, (Associazione Nazionale Insegnanti di Yoga), della AGAY UNY (Association Gènèrale Adeptes Yoga – Union Nationale Yoga, Paris-France) e della FIDHY (Federation Inter-Enseignements De Hatha Yoga, Paris-France). Ha scritto numerosi testi, manuali e articoli sullo yoga tra cui “Dio è felicità”, manuale di Yoga pubblicato nell’ottobre 2011.

IN ITALIA PUOI PRATICARE LO YOGA SECONDO QUESTA TRADIZIONE PRESSO

SCUOLA YOGA PRAMITI

Via Cabagni Baccini 15 Ventimiglia (IM)

IL CUORE DELLO YOGA

Via Fiammella 4/4 Genova

YOGART L’UNIONE DELLE ARTI

Via De Rete 55 Albissola Superiore (Sv)

L’INVISIBILE

Via Gentilino 6 Milano

SCUOLA DI YOGA VAISHNAVA

Mesero (Mi)

YOGA SHANKARA

Via Strada Malaspina 16 San Felice (Mi)

CENTRO ALTHEA

Via Piacenza 22 Milano

SHANTI NIKETAN ISTITUTO DI YOGA

Via Acquanegra 3 Pavia

CENTRO YOGA PADMA

Via Speranza Fano (Pu)

CENTRO YOGA CHANDRASURYA

Via De Giovanni 3 Rimini

YOGA NARAYANA

Roma

ASSOCIAZIONE LA SELVA

Via Pestella 118/B Positano (Sa)

GANAPATI SCUOLA DI YOGA

Stradella del Teatro Olimpico 5 Vicenza

IN INDIA PUOI PRATICARE LO YOGA SECONDO QUESTA TRADIZIONE PRESSO

SRI VASAVI YOGASHRAM

106 Govindappa Naicken Street Chennai

Balaji Anbu Sivam 00919444043418